L’attaccante dell’Inter, motivato da motivi familiari, sarebbe pronto a rimanere dalla parte dell’Inter per un’altra stagione.

Qualche settimana fa, non c’erano dubbi per nessuno: Mauro Icardi stava lasciando l’Inter durante questa finestra di trasferimento estiva. Antonio Conte gli aveva fatto sapere che non contava su di lui per la prossima stagione, e il nazionale argentino non partecipa agli incontri pre-stagionali del club lombardo. Una situazione difficile, quindi, e potresti immaginare che i principali interessati si trasferiscano per trovare un nuovo club il prima possibile.

Soprattutto da quando diversi club, e non da ultimo, sono arrivati ​​alla notizia ultimamente. Questo è il caso del Napoli e della Juventus in particolare. L’importo fissato dall’interist di gestione – 80 milioni di euro – tuttavia aveva abbastanza per raffreddare le formazioni interessate dal giocatore. Ma come spiegato dalla Gazzetta dello Sport questo sabato, non è necessariamente a causa di questa cifra colossale che l’Icardi non ha ancora trovato un nuovo club.

Icardi vuole restare

Pertanto, il giocatore semplicemente non vuole lasciare l’Inter. Ed è per motivi familiari, poiché sua moglie (e agente) Wanda Nara sarebbe rimasta incinta del suo sesto figlio, il terzo con l’attaccante del Milan. Come spiegano i media, la coppia aveva fissato una scadenza fino al 31 giugno per trovare un nuovo club. Ora, i due non vogliono muoversi, quindi non devono cambiare vita in questo delicato momento.

Icardi quindi non pianifica alcuna mossa e sarebbe persino pronto a rimanere all’Internazionale per non giocare la stagione! Una decisione divertente da un punto di vista sportivo, poiché le intenzioni di Conte nei suoi confronti sono molto chiare. Fine della serie Icardi così, e possiamo immaginare che ora farà di tutto per cercare di convincere il suo nuovo allenatore a fare affidamento su di lui.