Alla ricerca di un rinforzo offensivo, il Milan ha da tempo desiderato di acquisire Angel Correa. Di fronte al rifiuto dell’Atletico Madrid, i Transalpini hanno finalmente deciso di puntare sull’attaccante croato Ante Rebic.

Attivo in questo mercato estivo, l’AC Milan ha anticipato i rapidi arrivi di Rade Krunic (25 anni, Empoli), Ismael Bennacer (21 anni, Empoli), Theo Hernandez (21 anni, Real Madrid) e Leo Duarte (23 anni). anni, Flamengo). Tuttavia, la squadra di Marco Giampaolo aveva messo gli occhi su Angel Correa prima di rafforzare il suo attacco. L’argentino di 24 anni è stato sedotto dall’idea della Lombardia, ma nessun accordo finanziario è stato trovato in due mesi di discussioni.

Mentre il nativo di Rosario non si unirà ai rossoneri, è emersa la pista che porta ad Ante Rebic. L’attaccante croato di 25 anni è rimasto su un’intera stagione dalla parte di Eintracht Francoforte. Complemento perfetto a Sebastien Haller e Luka Jovic l’anno scorso dove ha segnato 10 gol e consegnato 6 assist in 38 partite, il nativo di Spalato aveva visto i suoi due compagni di squadra lasciare il club tedesco questa estate. Alla fine, decise di fare lo stesso. Viene quindi prestato con l’opzione di acquisto presso l’AC Milan.

Anche questo è fissato a 25 milioni di euro. In una dichiarazione, il direttore sportivo di Eintracht Francoforte Fredi Bobic ha annunciato la partenza del vice campione del mondo 2018: “Ante Rebic ha contribuito all’evoluzione positiva di Eintracht negli ultimi anni. Ha grandi capacità che ci sono piaciute spesso. Ora, gli auguriamo una nuova sfida e gli auguriamo ogni successo.”