L’AC Milan è pronto a saltare su Zlatan Ibrahimovic, che è stremato in una franchigia incapace di qualificarsi per i play-off. Il club italiano è vicino a concludere l’arrivo dello svedese il prossimo gennaio mentre cerca di rompere il suo contratto con LA Galaxy.

Zlatan Ibrahimovic ha terminato la sua stagione. Nonostante 22 gol e 7 assist in 27 partite svedesi di MLS, il Los Angelexes Galaxy ha mancato gli spareggi per un piccolo punto. Una vera delusione per l’attaccante che ama così tanto la competizione. Sarà sempre in grado di consolarsi conoscendo se stesso nominato per il titolo di MVP della stagione. Non sono sicuro che riempia la sua mancanza e il fastidio di vedere la sua squadra che digiuna. Per diverse settimane, Ibra ha annunciato una possibile partenza dagli Stati Uniti e fare telefonate in Europa.

In particolare, ha menzionato un possibile ritorno al suo club di allenamento a Malmö, in Svezia. “Ho ricevuto un’offerta. Vogliono che io torni a casa (si è evoluto tra il 1999 e il 2001, ndr) per me per finire la mia carriera lì. Non lo so, non chiudo le porte. È un campionato che mi manca. “C’è stata la voce del Real Madrid, ma potrebbe tornare in un altro club che conosce perfettamente. La stampa italiana si sta divertendo stamattina e parla di Ibrahimovic che arriva a Milano a gennaio. Questo conferma solo la prima informazione rilasciata a riguardo un mese fa.

Il Milan vuole farlo venire libero a gennaio.

La Gazzetta dello Sport e il Corriere della Sera parlano nelle loro colonne questa mattina. Dal suo insediamento, Leonardo ha scambiato un sacco di testo con l’ex PSG. “Penso che la finestra di trasferimento non sia rilevante. Pensiamo innanzitutto alla crescita della squadra. L’importante è il ritorno in Champions League “, ha commentato il direttore sportivo brasiliano pochi minuti fa durante la cerimonia del Golden Foot a Monaco. Gattuso ha anche preso il via in una conferenza stampa. “Sto solo parlando degli attaccanti della squadra, ma è vero che Ibrahimovic si sta ancora esibendo a 37 anni. Per il resto, chiedi alla direzione. ”

Ma questa operazione di seduzione sta dando i suoi frutti per credere alle informazioni dei giornali italiani. La moglie del giocatore avrebbe addirittura detto di sì per vivere ancora a Milano, mentre lo stesso Ibrahimovic sognerebbe un ritorno ai rossoneri, che ha lasciato nel 2012 per risolvere i problemi finanziari del club. Il club italiano sta lavorando duramente per portarlo a gennaio per un contratto di sei mesi. Da parte sua, Ibrahimovic pensa di rompere il suo contratto con il franchise, anche se si corre comunque fino a dicembre 2019. Sarebbe quindi arrivare gratis, il che sarebbe vantaggioso nei confronti di un fair play finanziario ancora molto alla ricerca sulle finanze dei Longobardi. Sarà quindi necessario creare un posto tra Higuain, Cutrone o Paqueta che arriverà quest’inverno.