La Juventus ha svelato la sua nuova maglia casalinga per la stagione 2019-2020. Una tunica per i meno originali che dovrebbe parlare molto dei suoi sostenitori dato che le strisce verticali bianche e nere scompaiono e un bordo rosa appare al centro della maglia.

Già campione italiano incoronata e per l’ottava volta consecutiva, la Juventus si sta già avviando alla prossima stagione. Nessuno sa se Massimiliano Allegri sarà ancora a capo del club torinese, oggi conosciamo la futura tunica 2019-20 di Cristiano Ronaldo e i suoi compagni di squadra. Una nuova maglia casalinga firmata adidas che dovrebbe sorprendere più di una e che contrasta con le tuniche storiche indossate da Zidane, Del Piero, Ravanelli, Baggio e altre Pirlo.

Le tradizionali strisce bianche e nere scompaiono per lasciare spazio a una maglia mezzo bianca e mezzo nera incrociata da un bordo rosa a un altro. Perché è aumentato? Semplicemente perché sono i primi colori del club torinese a giocare con questo colore prima di entrare in Bianconero.

Con questa nuova maglia, Cristiano Ronaldo spera di vincere ancora la Champions League e soprattutto di aggiungere questo trofeo alla Vecchia Signora che è stato eliminato dall’Ajax quest’anno e soprattutto che ha già raggiunto due volte negli ultimi cinque anni la finale. Scommettiamo questa volta, che tornando alle fonti almeno al livello del colore, la Juve riacquista il suo splendore storico di vecchia signora sul Vecchio Continente.