Dopo tre anni di inattività, Laurent Blanc spera di riprendere il servizio durante questa stagione. Ma le diverse tracce annunciate si stanno raffreddando una dopo l’altra.

Paris Saint-Germain sconfitto da tre anni dopo una stagione fallita contro il Manchester City nei quarti di finale della Champions League, con il famoso schema tattico di tre uomini tentato nella gara di ritorno, Laurent Blanc ha prima volevo fare un passo indietro e godermi la sua famiglia. Il calcio, tuttavia, lo mancava sempre di più. Non fino al punto di accettare la prima offerta presentata certamente, dal momento che l’ex difensore ha respinto diverse proposte di club e selezioni. Ma negli ultimi mesi, non priva più di esprimere pubblicamente il suo desiderio di trovare una linea laterale.

Il quale ? Questa è l’intera domanda. Laurent Blanc mantiene aperte tutte le opzioni e ha persino fatto appello a una società di agenti di Londra per aumentare le sue possibilità su tutto il Canale. Il suo nome è stato anche menzionato per un periodo al fianco del Manchester United dopo il licenziamento di Jose Mourinho, prima che Ole Gunnar Solskjaer fosse nominato provvisorio (e poi titolare). E ‘stato anche citato dalla parte del Chelsea, all’apice della crisi vissuta da Maurizio Sarri, l’allenatore italiano dei Blues. Ma alla fine tutto è rimasto nello stato.

AS Roma, una traccia uccisa nell’uovo?

Al momento del suo insediamento a Bordeaux, Laurent Blanc è ambizioso e sta aspettando una sfida emozionante, dove può lottare per i primi posti. In Inghilterra, questo sembra complicato al momento, soprattutto perché molti prestigiosi allenatori si trovano nella stessa situazione in cui si trovano (Mourinho, Conte), per non parlare di quelli che potrebbero cambiare club (Allegri, Pochettino). In Francia, la pista OL sembrava molto calda. Ma internamente, non è unanime. Jean-Michel Aulas, presidente di Rhone, ha optato per una gestione che si qualifica come innovativa e sembra voler proporre un nuovo tandem con un possibile giovane allenatore con Juninho, che tornerà come direttore sportivo.

Il futuro di Laurent Blanc è in Ligue 1? A meno che Marsiglia non guardi nel suo caso, sembra sempre più improbabile. Dirigetevi per l’Italia, dove L’Equipe lo rende un serio candidato per succedere a Claudio Ranieri all’AS Roma. L’allenatore italiano ha annunciato la sua partenza e il club Louve sta cercando un nuovo tecnico. Tranne che la sua priorità sembra essere Gian Piero Gasperini, attuale allenatore dello strepitoso Atalanta (4 °), che sarebbe tentato di riprovare in un grande club dopo il suo fallimento all’Inter nel 2011. Secondo Radio Radio, un accordo sarebbe stato trovato anche tra le due parti, per un contratto fino al 2022. Poi rimani in pista FC Sevilla in Spagna, dove si dice che Monchi sia interessato a White. Quale sarebbe una delle ultime possibilità del coach francese.