Cristiano Ronaldo ha segnalato questo mercoledì segnando un gol contro la Sampdoria (1-2, 17ª giornata della Serie A). Una nuova impresa dell’attaccante della Juventus che fa il giro del mondo e colpisce tutti.

Se l’intero pianeta del calcio ha messo gli occhi sul Camp Nou per il Clasico tra Barcelona e Real Madrid (0-0, decima giornata della Liga), è dalla parte del Genoa che Cristiano Ronaldo, ex Merengue , ha assicurato lo spettacolo. Salendo a 2,56 metri dal suolo, 10 cm sopra la traversa, il portoghese ha segnato il suo secondo gol sul prato della Sampdoria (1-2, 17ª giornata in Serie A). Un risultato decisivo in quanto offre una preziosa vittoria alla Vecchia Signora, solida leader della classifica. Interrogato al microfono di Sky Sport in Italia, CR7 non ha necessariamente ritenuto di aver eseguito un’azione straordinaria. È stata una partita difficile, la Sampdoria ha giocato molto bene. Abbiamo avuto un ottimo atteggiamento durante i 90 minuti e meritavamo di vincere, ha detto l’attaccante.

Non sapevo di essere così in alto dal mio obiettivo, sono molto felice di aver aiutato la squadra a vincere. L’importante è aiutare la Juventus a vincere titoli, ha dichiarato. Un’affermazione quasi classica opposta al suo scopo. Devi solo vedere le reazioni innescate da questo incredibile rilassamento verticale (71 cm) per essere convinto. “Vola, CR7 vola!”, Titola La Gazzetta dello Sport quando il Corriere dello Sport riprende la foto “Volare oh oh”. Tuttosport, molto capace, lo accompagna: “il marziano fa volare la Juve”. Anche altrove viene elogiata la prestazione atletica del Lusitano.

Airbus CR7

In Portogallo, ad esempio, salutiamo “il decollo dell’Airbus CR7” nelle colonne del Record, quando O Jogo racconta “il suo volo”. La federazione calcistica portoghese, mai avara di complimenti per la sua stella, si è permessa un paragone con Superman. Un uccello? Un aereo? No, è un furto di Cristiano Ronaldo! Ha pubblicato sui suoi social network. Un confronto trovato nelle colonne del Daily Mail: Il superuomo Cristiano Ronaldo salta a 2,56m, rimane in aria per un secondo e mezzo per una testa che sfida le leggi di gravità. È stato soprannominato “Air Ronaldo”, in riferimento a Michael Jordan.

Un riferimento ripreso da Claudio Ranieri, sconfitto allenatore serale, in una conferenza stampa post-partita. Ronaldo ha fatto qualcosa che vedi solo nella NBA, è rimasto in aria per un secondo e mezzo. Non c’è niente da dire, possiamo solo congratularci con lui e continuare, ha detto l’esperto allenatore italiano della Samp, sorridendo ma rassegnato. Il nativo di Funchal, da parte sua, gode della sua vendetta, lui che, dopo essere stato fortemente criticato, ha appena segnato 6 gol in 5 partite in tutte le competizioni. Ho avuto un problema al ginocchio che mi ha infastidito per un mese, ma ora sto bene, ha detto. Cristiano Ronaldo non smette mai di stupirci.