Marcelo Bielsa aveva lasciato la Lazio, ma alla fine riuscì a raggiungere l’Italia. L’AS Roma sta pensando all’attuale allenatore di Leeds (in campionato).

E se la storia tra Roma e Marcelo Bielsa fosse finalmente avvenuta? Qualche anno fa, l’allenatore argentino, libero da qualsiasi contratto dopo aver lasciato l’Olympique Marsiglia, stava per ingaggiare la Lazio. Ma alla fine, dopo un ennesimo rimbalzo, El Loco avrebbe sbattuto la porta anche se non aveva ancora firmato il contratto con il presidente Lotito. Ciò aveva ovviamente innescato l’ira del presidente laziale, poi contestata dai suoi tifosi.

Ma qui, la Gazzetta dello Sport rivela oggi che l’altro club di Roma, l’AS Roma, pensa a lui di ricostruire il suo club la prossima stagione. La Louve si staccò da Eusebio di Francesco dopo la sua eliminazione contro l’FC Porto (2-1, 1-3) e fece appello a Claudio Ranieri per terminare la stagione. Ma cercherà un nuovo tecnico per la prossima stagione, ma anche un direttore sportivo da quando anche Monchi è atterrato prima di tornare al Sevilla FC.

Anche Campos preso di mira proprio come Jardim

Per quanto riguarda la posizione di regista, torna un nome. Quello di Luis Campos, attualmente consigliere di Gerard Lopez dalla parte di Lille. I portoghesi e El Loco si toccavano con i Doge, ma sembra che il loro rapporto non fosse il più idilliaco. Si sospetta mentre i leader transalpini dovranno decidere tra l’allenatore di Leeds, se è interessato, e il formidabile talent scout quello Luis Campos, ex di Monaco.

In caso contrario, un altro nome si trasforma per l’allenatore (in aggiunta a quelli già citati: Sarri, Gasperini, Giampaolo), è quella di Leonardo Jardim, che è appena tornato sulla panchina del club del Principato. Ammettiamolo, dovremmo vedere un sacco di cose accadere nella Città Eterna la prossima estate. La Louve, quinta corrente, quattro punti dal Milan e quindi l’ultimo posto di qualificazione per la prossima Champions League, ne ha bisogno, proprio come il campionato italiano.