Arrivato la scorsa estate dallo Sporting CP, Rafael Leão è stata una delle belle sorprese della buona stagione della LOSC. L’attaccante portoghese ha mostrato buone qualità e ha attirato l’attenzione del Milan che non ha esitato ad attrarlo.

Un piccolo anno e poi se ne va. Rafael Leão ha dimostrato il suo talento come marcatore, ma non gioverà più alla Ligue 1. Il centravanti portoghese si era unito al Lille la scorsa estate dopo aver fatto le sue varie classi di età con lo Sporting CP. Il giocatore nato ad Almada è arrivato nel Nord con l’etichetta di grande speranza del calcio portoghese. Uno status che ha rapidamente assunto anche se ha dovuto aspettare fino al 27 ottobre 2018 per conoscere il suo primo mandato contro Caen e registrare il suo primo goal.

Molto rapidamente, ha mostrato buone qualità e una vasta gamma. Efficace di fronte agli obiettivi, veloce e tecnicamente talentuoso, è salito in acqua tra metà dicembre e metà febbraio, segnando 6 gol in 7 partite. Essendo diventato indiscutibile detentore, saprà comunque un po’ di svantaggio a beneficio di Loïc Rémy. Cosa installare in panchina per la fine dell’anno 2018-2019. Tuttavia, nonostante una leggera irregolarità, la sua prima stagione con i Dogues si è conclusa con 8 gol e 2 assist in 24 partite.

Rafael Leão sarà affiancato a Krzysztof Piątek

Dopo una deludente Coppa del Mondo U20 con il Portogallo (eliminazione dalla fase a gironi), l’attaccante ha comunque visto venire diverse formazioni per incontrarlo. Così, Juventus, Napoli, Everton e Valencia CF hanno fatto delle domande, ma è il Milan che ha fatto l’approccio più concreto. Con l’arrivo di Marco Giampaolo sulla sua panchina, il Diavolo dovrebbe essere organizzato in un diamante 4-4-2 e il reclutamento di un attaccante dovrebbe diventare urgente. Con questo trasferimento stimato in 35 milioni di euro, i rossoneri hanno trovato un buon complemento a Krzysztof Piątek.

Il LOSC ha annunciato la sua partenza giovedì. “Il LOSC oggi formalizza la partenza di Rafael Leão. L’attaccante portoghese di 20 anni ha firmato con l’AC Milan (Serie A). Arrivato al LOSC nell’agosto 2018, Rafael Leão ha disputato una stagione ai Dogues (24 partite di Ligue 1 Conforama, 8 gol), durante le quali ha pubblicato promesse molto belle che hanno alimentato l’avidità dei più grandi club europei. Oggi si unisce all’AC Milan, i cui colori indosserà la prossima stagione. Convinto che il proseguimento della sua carriera sarà brillante, il LOSC augura un’ottima strada per Rafael”. Sulla scia, il Milan ha rilasciato una dichiarazione e ha affermato che i portoghesi avevano firmato un contratto di cinque anni. Un nuovo inizio per l’attaccante che avrà trascorso un anno in L1.